Mi impegnerò per il rilancio di Mantova.

Troppi sono i ritardi che Mantova sta subendo da almeno 30 anni, sia nelle attività economiche, nelle infrastrutture, e ciò l’ha ancor più emarginata sia in Lombardia, che dal vicino Veneto ed Emilia Romagna. Non si può più assistere al suo lento, ma ormai evidente indebolimento del tessuto economico e sociale. Quale consigliere provinciale dell’IDV da circa 4 anni ho operato anche con contributi critici ma fattivi e concreti per le scelte di sviluppo del territorio mantovano, compreso l’area centrale e cioè Mantova e d’intorni. Necessita tuttavia un più profondo, ampio e coordinato sforzo per il capoluogo provinciale, affinché ritorni ad essere la locomotiva dello sviluppo mantovano, anche sul piano culturale. Il centro-sinistra, se unito, può concorrere al rilancio di Mantova, coinvolgendo però le Associazioni economiche, sociali, della Cultura e del Volontariato. Una nuova gestione aperta alla partecipazione dei cittadini. In tal senso, sia che sia eletto in Consiglio sia che no, darò il mio contributo di esperienze e passione sociale.

Paolo Refolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...